Le diamo il benvenuto nella guida che la supporterà nel determinare la corretta misura di un anello Moàr.

 

COME STABILIRE LA MISURA DELL’ANELLO

Per stabilire correttamente la misura, le consigliamo di misurare la circonferenza del dito anziché quella dell’anello.

1. Avvolga un cordoncino oppure un nastro intorno alla base del dito. Per indossare l’anello nel modo più comodo e appropriato, le suggeriamo di misurare anche la nocca del medesimo dito. In seguito a ciò, le consigliamo di fissare una misura che le consenta di indossare e togliere l’anello agevolmente.

2. Con una penna, segni il punto in cui arriva l’estremità del cordoncino.

3. Misuri il medesimo cordoncino con un righello.

4. Scelga la misura che più si avvicina a quella che troverà nella tabella qui sotto per stabilire la misura dell’anello.

 

 

CONSIGLI

- Per ottenere una misura precisa, il misuratore deve adattarsi perfettamente.

- La misura delle dita può variare nel corso della giornata e a seconda delle condizioni climatiche. Per una misurazione più corretta, consigliamo di misurare il dito più volte in una stessa giornata e anche in giornate differenti, in modo da poter confrontare le misure.

- E meglio evitare di misurare il dito in caso di mani fredde o bagnate: la misura risulterebbe inferiore a quella reale.

 

DESIDERA ACQUISTARE UN REGALO

La misura dell’anello potrebbe variare leggermente a seconda del modello. Pertanto, nel caso si tratti di un regalo, suggeriamo di utilizzare come riferimento per la scelta un anello simile (dalla larghezza non superiore ai 3 mm) già in possesso della suddetta persona e di fare riferimento alla scheda di misurazione Moàr.

Se tale anello si posizionasse tra due misure, Moàr raccomanda di scegliere la più larga. Le ricordiamo che la misura intermedia è tra 52 e 53.